CIRCOLARE N.36

CIRCOLARE N.36

Emergenza sanitaria ed Attività Sportiva

La Federazione in riferimento  ai quesiti inviati  in merito alla pratica sportiva ha inviato i seguenti chiarimenti: 

Con l’entrata in vigore del Decreto Legge nr.30 del 13 marzo 2021, dal 15 marzo tutta l’Italia (eccetto la Sardegna) è soggetta alle limitazioni previste per le Zone “Arancioni” o “Rosse”.

In questo contesto, vige quanto stabilito dal DPCM del 2 marzo 2021, entrato in vigore il 6 marzo e valido fino al 6 aprile, che consente (Art.18) gli allenamenti per gli Atleti Agonisti in preparazione di eventi e competizioni riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del CONI e richiamati nel calendario Federale. Tale disposizione si applica sia in zona Arancione che in zona Rossa.

Per gli altri Atleti tesserati il DPCM sospende qualsiasi attività motoria, compresa quella all’aperto con l’eccezione di attività individuale in prossimità della propria abitazione.

Ovviamente, quanto sopra ha validità compatibilmente con ulteriori eventuali limitazioni adottate dagli Enti Locali in quanto proprietari delle strutture e degli immobili presso i quali vengono svolte le attività sportive.

Con l’occasione, ribadiamo l’opportunità di consultare la sezione delle FAQ, costantemente aggiornate, pubblicate dal Dipartimento dello Sport. (http://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638)


Condividi:

Copyright ©2021 Judo Puglia. Tutti i Diritti Riservati. Powered by LWBProject.com