Roberta CHUYRLIA premiata a Lisbona all’EUROPEAN JUDO UNION AWARDS CEREMONY

Roberta CHUYRLIA premiata a Lisbona all’EUROPEAN JUDO UNION AWARDS CEREMONY

Roberta CHYURLIA ha ottenuto il prestigioso Premio “EUROPEAN FEMALE REFEREE 2020 “

Un premio che corona la sua storica convocazione per le Olimpiadi di Tokyo, rendendola la prima donna arbitro a presenziare a questo evento per il judo italiano. "Vincere per la terza volta questo prestigiosissimo premio è davvero un sogno. Ringrazio profondamente la Commissione EJU. La maggior parte dell’attuale Commissione fa parte del mio percorso sin da quando ho iniziato ad arbitrare competizioni continentali, compreso l’esame ad arbitro continentale, quindi hanno contribuito e continuano a contribuire alla mia crescita in questi ambito. Dedico questo premio, oggi più che mai, alla mia famiglia, completamente dedita a questo sport. La loro passione, la loro indiscutibile competenza, la loro perseveranza, la loro coerenza, sono un continuo esempio per me. Senza i miei genitori e mio marito non avrei mai raggiunto questi obiettivi. Ora voglio impegnarmi ancora di più, per me è solo l’inizio."

Attilio Sacripanti, professore di biomeccanica dello sport e Maestro di judo, invece, sarà premiato domani per il contributo essenziale portato nell’ambito dei lavori della commissione scientifica. "Ma siete sicuri?" ha detto Sacripanti, citando la risposta data alla comunicazione di assegnazione del riconoscimento dell’EJU, spiegando poi che si tratta della terza volta che le ricerche svolte nell’ambito della commissione scientifica ottengono riscontri di prestigio. "In questo caso la soddisfazione personale è piuttosto particolare perché inaspettata, ma tengo anche a precisare che attraverso me viene premiato tutto il lavoro scientifico, che è un servizio tanto prezioso quanto silenzioso"


Condividi:

Copyright ©2021 Judo Puglia. Tutti i Diritti Riservati. Powered by LWBProject.com